Al giorno d’oggi, in piena era digitale, esistono moltissime modalità con cui interagire con la clientela, ma il rapporto emotivo con il cliente rimane un mezzo imprescindibile per conquistarne la fiducia.

Per migliorare l’esperienza complessiva dei propri clienti prima, durante e dopo l’acquisto, tuttavia, oggi non basta più essere “bravi”: occorre essere eccezionali. Sorprendere i propri clienti è il modo migliore per offrire una Client Experience ottimale, un requisito fondamentale per chi vuole distinguersi in un mercato sempre più competitivo e affollato.

OBIETTIVI

  • Conoscere gli elementi chiave con cui l’azienda può studiare l’effetto WOW! da proporre al proprio cliente
  • Capire e applicare le leve psicologiche per far sì che, prima del nostro “prodotto”, il pubblico parli (bene) del nostro modo di porgerci

ARGOMENTI

  • Le dinamiche base della Client Experience ottimale
  • Le modalità etiche per stimolare l’attenzione del cliente
  • Esempi pratici e casi studio reali

Il Webinar mi è utile per…

  • migliorare la mia Client Experience
  • conoscere nuovi strumenti per far breccia nel cuore e nella mente del mio cliente

QUANDO E DOVE
Giovedì 29 settembre 9.00 – 12.00
Il corso si svolgerà on line e sarà live.
A tutti gli iscritti sarà inviata una e-mail con il link di accesso entro le 12:00 del 28 SETTEMBRE.

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE
80,00 €
La partecipazione è riservata ad un numero massimo di 10 partecipanti per consentire una maggiore interazione tra uditori e docente e uno scambio proficuo tra i partecipanti stessi.

Per informazioni e iscrizioni compila il form qui a fianco oppure scrivici a info@atelierformazione.it.

FORMATRICE
Daniela Bastianoni
Formatrice e consulente strategica specializzata in Marketing, Comunicazione e Pubbliche Relazioni d’impresa.
Il suo superpotere è saper creare le premesse per far crescere le vendite, accompagnando l’azienda (quella già avviata, ma anche la start up) in un percorso di analisi strategica che le permetta di mettere pienamente a fuoco le opportunità più adatte al suo modello di business.

Torna su