Il personal branding è un’arma a doppio taglio: non perdona niente. Comunicare vuol dire raccontare di sé stessi e proporsi con l’obiettivo di farsi scegliere.
Qualsiasi cosa un professionista faccia online – like, commenti, post – costruisce l’identità professionale, nel bene e nel male.
Bisogna avere la consapevolezza (digitale e non) che le azioni quotidiane che compiamo sulle piattaforme tessono la narrazione di noi stessi e impalcano un’idea di chi siamo nell’immaginario di chi ci segue.
Comunicare sé stessi non vuol dire solo essere presenti sui vari canali e piattaforme, bensì esige una strategia curata in ogni dettaglio.

Con DUE STRUMENTI INNOVATIVI scopriremo:

  • Chi sei (a prescindere che tu sia un imprenditore in erba oppure che tu abbia già percorso un po’ di strada)
  • I tuoi valori e la tua Mission
  • Le aspettative dei tuoi stakeholder rispetto alla tua proposta di valore
  • Come creare il match perfetto tra te e il mercato

QUANDO
Venerdì 5 novembre 2021 | 14.00 – 18.00

DOVE
Presso la sala del palazzo “Annessi ex Municipio”  in Piazzetta delle Rose a Rossano Veneto (VI)

ISCRIZIONI
Entro il 29 ottobre 2021, inviando una mail a info@atelierformazione.it.
L’evento è GRATUITO, ma su prenotazione. Posti limitati ad un massimo di 20 partecipanti.
L’accesso all’evento è vincolato al rispetto della normativa vigente in tema di Covid- 19.

RELATORI

Monica Bortoli
“Enjoy yourself to improve the world”
Dopo una laurea umanistica e una prima esperienza in ambito educativo, casualmente si è avvicinata al mondo delle risorse umane innamorandosene alla follia. Incuriosita da tutte quelle che sono le dinamiche sociali ha conseguito poi il diploma come counselor e la certificazione come coach, facendo si che una passione diventasse anche una professione caratterizzata dall’accompagnare in percorsi personali imprese e privati che non si accontentano di subire ma decidono di diventare attori protagonisti della propria storia.

Carlotta Pavan
“Non ho bisogno che sia facile. Ho bisogno che ne valga la pena”
Per creare valore non si può che partire dai valori: Aziendali, Personali, di Team.
Il marketing è una missione e chi vi opera deve essere cosciente della responsabilità che ne consegue.
Questa è la forza che muove ogni giorno il suo operato, quando supporta aziende e liberi professionisti a far emergere l’identità, per comunicarla attraverso l’offerta, unica e distintiva.
Crede nella potenzialità dei caratteri atipici e non replicabili. La grande sfida è scovare i punti di debolezza e le minacce per trasformarli in opportunità e valore aggiunto.

 

Torna su